La nostra storia

Elisa, forte di una antica tradizione di famiglia nel campo della accoglienza e della ristorazione, ha deciso di dar vita a questo B&B ed Home Restaurant per portare avanti l’arte di nonna Erminia e di mamma Anna. La famiglia Romani, in questa struttura quasi centenaria, con tanta passione ed amore per la propria attività, riceve gli ospiti con genuinità e calore familiare.

Libro di Famiglia

 

Negli anni '20 Quirico Romani  e sua moglie Erminia  decidono di costruire un albergo.
Ma dopo i primi anni di attività, durante la seconda guerra mondiale, l’albergo viene distrutto completamente da un ordigno esplosivo. Malgrado lo sconcerto per l’accaduto, il desiderio di portare avanti il proprio progetto portano la famiglia a trasferirsi nei locali situati nella piazza del paese, dove si trova ancora oggi.

Con la scomparsa improvvisa di Quirico, il figlio Libero subentra con la mamma Erminia nella gestione dell’attività, sostenuto anche dalla sorella Luisa .

Trascorrono gli anni ed  Erminia, che era stata la padrona assoluta dei fornelli passa il testimone al genero Arnaldo e poi alla nuora Anna che ancora oggi conserva con cura e gelosia gli appunti con le ricette, dove si racconta di una cucina semplice e legata alle tradizioni del territorio.

 

Albergo Ristorante Romani - 1930

Albergo Ristorante Romani - 1950

 

 

Nella prima decade del 2000  Anna e Angelo decidono che sia giunto il momento di godersi un po’ di riposo, e, non senza rammarico, chiudono definitivamente l’attività di albergo e ristorante . La loro figlia Elisa  apre allora la propria casa che diventa un B&B e  oggi anche un Home Restaurant.

Nonostante i cambiamenti, è rimasta immutata l’atmosfera di familiarità che nel corso di questi anni ha sempre caratterizzato il rapporto della famiglia con i propri ospiti.

© 2016 by  RoRo

Per prenotazioni

​0534-94113